Differenze tra le versioni di "C/Variabili, operatori e costanti/Costanti"

m
nessun oggetto della modifica
m
Una volta compreso il meccanismo basilare della direttiva #define si può osservare che questa può essere utilizzata in modo più complesso, facendo anche riferimento ad altre macro già definite:
 
#define UNO 1
#define DUE UNO+UNO
#define TRE DUE+UNO
 
In presenza di una situazione come questa, utilizzando la macro TRE, si ottiene prima la sostituzione con DUE+UNO, quindi con UNO+UNO+1, infine con 1+1+1 (dopo, tocca al compilatore).
3

contributi