Differenze tra le versioni di "Cronologia delle invenzioni/XX secolo"

nessun oggetto della modifica
| [[File:Intel 4004.jpg|thumb|150x150px|center|Microprocessore]] || 1968 || Intel, Texas Instruments e Garrett AiResearch || Quasi contemporaneamente infatti, iniziarono lo sviluppo l'Intel 4004, il Texas Instruments TMS 1000, e il Garrett AiResearch Central Air Data Computer. Nel 1968 Garrett iniziò a sviluppare un sistema elettronico per competere con i sistemi elettromeccanici utilizzati nei caccia militari. L'obiettivo del progetto era equipaggiare il nuovo F-14 Tomcat che allora era in sviluppo. Il progetto venne completato nel 1970 e utilizzava integrati MOS per il core della CPU.
|-
| [[File:Arpanet 1974.svg|thumb|150x150px|center|ARPANET]] || 1969 || [[File:Defense Advanced Research Projects Agency-logo.gif|thumb|150x150px|center|Defense Advanced Research Projects Agency]] || Il progetto ARPANET è considerato il progenitore e precursore della rete Internet; tale progetto fu finanziato dalla Defence Advanced Research Projects Agency (DARPA), un'agenzia dipendente dal Ministero della Difesa statunitense. La rete venne fisicamente costruita nel 1969 collegando quattro nodi: l'Università della California di Los Angeles, l'SRI di Stanford, l'Università della California di Santa Barbara, e l'Università dello Utah. L'ampiezza di banda era di 50 Kbps.
|-
| [[File:CD autolev crop.jpg|thumb|150x150px|center|Compact disc]] || 1979 || Philips, DuPont e Sony || La paternità del CD è da attribuire a Philips e DuPont, anche se DuPont non partecipò a nessuno sviluppo successivo ed uscì completamente dal progetto alla fase iniziale. Di fatto la progettazione del CD nella sua configurazione definitiva risale al 1979, e si deve ad una nuova joint venture della Philips con l'azienda giapponese Sony, la quale già dal 1975 stava sperimentando in modo indipendente la tecnologia per un disco ottico digitale.