Differenze tra le versioni di "Cronologia delle invenzioni/XX secolo"

nessun oggetto della modifica
|-
| [[File:Compact audio cassette 6.jpg|thumb|150x150px|center|Musicassetta]] || 1963 || Philips || La musicassetta è stata immessa sul mercato nel 1963 dalla Philips. In origine era costituita da una certa quantità di nastro magnetico della BASF racchiusa in un guscio protettivo in materiale plastico. Il nastro disponeva di quattro tracce, dando la possibilità di registrare due tracce stereo – una riproducibile come lato 'A' posto in alto e l'altra utilizzabile capovolgendola – in modo analogo a quanto avviene con i dischi in vinile.
|-
| [[File:Intel 4004.jpg|thumb|150x150px|center|Microprocessore]] || 1968 || Intel, Texas Instruments e Garrett AiResearch || Quasi contemporaneamente infatti, iniziarono lo sviluppo l'Intel 4004, il Texas Instruments TMS 1000, e il Garrett AiResearch Central Air Data Computer. Nel 1968 Garrett iniziò a sviluppare un sistema elettronico per competere con i sistemi elettromeccanici utilizzati nei caccia militari. L'obiettivo del progetto era equipaggiare il nuovo F-14 Tomcat che allora era in sviluppo. Il progetto venne completato nel 1970 e utilizzava integrati MOS per il core della CPU.
|-
| [[File:Arpanet 1974.svg|thumb|150x150px|center|ARPANET]] || 1969 || [[File:Defense Advanced Research Projects Agency-logo.gif|thumb|150x150px|center|Defense Advanced Research Projects Agency]] || Il progetto ARPANET è considerato il progenitore e precursore della rete Internet; tale progetto fu finanziato dalla Defence Advanced Research Projects Agency (DARPA), un'agenzia dipendente dal Ministero della Difesa statunitense. La rete venne fisicamente costruita nel 1969 collegando quattro nodi: l'Università della California di Los Angeles, l'SRI di Stanford, l'Università della California di Santa Barbara, e l'Università dello Utah. L'ampiezza di banda era di 50 Kbps.