Differenze tra le versioni di "Latino/Supino"

:''Brutus ad Senatum venit Caesarem '''occisum''''': Bruto venne in Senato '''per uccidere''' Cesare
 
Il supino in ''-u'' è proprio dei verbi transitivi attivi e deponenti, per i quali è una delle due eccezioni della coniugazione che hanno forma passiva con significato passivo (l'altra eccezione è il gerundivo); ha una funzionafunzione di ablativo di limitazione usato spesso in relazione ad aggettivi come ''facilis'', ''difficilis'', '''horribilis'':
:''Facilis '''dictu''''': facile '''a dirsi''', '''da dire'''
:''Difficilis '''actu''''': difficile '''a farsi''', '''da fare'''
Utente anonimo