Pensiero castanedico/Fondamenta del Pensiero castanediano: differenze tra le versioni

====Pericoli del "Sogno"====
 
Castaneda sempre nei suoi libri, avverte che per gli uomini soprattutto, più che per le donne, il sogno potrebbe rappresentare un pericolo in quanto varie entità da lui definite [[essere inorganico (castaneda)|"esseri inorganici]]" sarebbero desiderose di catturarli e imprigionarli per sempre nei loro mondi.
 
Nel libro "L'isola del Tonal", afferma per questo che un guerriero dovrebbe per prima cosa mettere ordine nella propria vita, ossia "pulire l'isola del Tohnal", prima di poter procedere con quest'arte.
Utente anonimo