Esperanto/Numerali: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
 
==Numeri come radici==
I numeri sono delle vere e proprie radici, e possono quindi essere usati come sostantivi, avverbi o aggettivi (l'uso come verbo fa poco senso). Si può scriverli per intero facendoli seguire dalla desinenza della categoria grammaticale, o anche in forma numerica, aggiungendo la desinza con un trattino. Se il numero è compoostocomposto da più cifre, e quindi più parole, solo l'ultima prende la desinenza, mentre le altre restano invariate.
 
===Forma aggettivale: i numeri ordinali===
Gli ordinali sono degli aggettivi, e come tali si ottengono aggiungendo la finale '''-a''':
16

contributi