Osservare il cielo/Glossario: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
'''Declinazione''': è una delle coordinate di riferimento utilizzate per la volta celeste; corrisponde alla ''latitudine'' geografica, e come questa è espressa in gradi. Il grado 0 corrisponde all'equatore celeste, mentre i 90° coincidono con un polo celeste.
 
'''Eclittica''': è la proiezione sulla volta celeste dell'orbita della Terra attorno al Sole; per un effetto di prospettiva, il Sole sembra muoversi apparentemente lungo questa linea nel corso dell'anno, transitando così attraverso varie costellazioni, chiamate costellazioni zodiacali. L'eclittica è inclinata rispetto all'equatore celeste di 23,5°: questa inclinazione è in realtà apparente, dato che è la Terra ad essere inclinata di 23,5° rispetto al piano di rivoluzione.
 
'''Equatore celeste''': è la proiezione dell'equatore terrestre sulla volta celeste; una stella che si trova sull'equatore celeste può essere vista perfettamente allo ''zenit'' dall'equatore terrestre. L'emisfero celeste posto a nord dell'equatore celeste è chiamato ''emisfero boreale'' e può essere visto completamente solo a nord dell'equatore terrestre; al polo nord è l'unico emisfero osservabile. L'emisfero a sud dell'equatore celeste è chiamato ''emisfero australe'' e può essere osservato completamente solo da osservatori posti a sud dell'equatore terrestre; al polo sud è l'unico emisfero osservabile.