Osservare il cielo/Glossario: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
 
'''Anno luce''': l'anno luce è una misura di spazio (e non di tempo); corrisponde alla distanza percorsa dalla luce nello spazio vuoto nel lasso di tempo equivalente ad un anno terrestre. Essendo la velocità della luce pari a circa 300.000 km/s, la distanza percorsa dalla luce in un anno è pari a 9,4 trilioni (9,4 mila miliardi) di km.
 
'''Ascensione retta''': è una delle coordinate di riferimento utilizzate per la volta celeste; corrisponde alla ''longitudine'' geografica, con la differenza che anziché essere espressa in gradi, è indicata in ore. Le ore di ascensione retta sono 24 e ogni ora corrisponde a 15° di "longitudine"; mentre la longitudine è indicata con linee che collegano i poli terrestri, l'ascensione retta è formata da linee che collegano i poli celesti, intersecando l'equatore celeste. Il riferimento fondamentale di ascensione retta corrisponde alle 0h, ossia alla coordinata del ''primo punto di Ariete'', dove l'eclittica interseca l'equatore celeste andando verso nord.