Differenze tra le versioni di "Dal C al C++/Utilizzo basilare di librerie/Dichiarazioni e definizioni"

m
ortografia
m (ortografia)
}
Sia la variabile "p1" che la variabile "p2" sono puntatori inizializzati a puntare allo stesso oggetto, associato anche dalla variable "x".
Tale oggetto in sé è modificabile, infatti lo si può modificare assegnandogli il valore "2" tramite la variabile "x", sia assegnandogli il valore "3" tramtetramite il puntatore "p1".
Tuttavia il tentativo di assegnargli il valore "4" tramite il puntatore "p2" è un errore sintattico, in quanto la variabile "p2" ha il tipo di puntatore a oggetto non modificabile.
 
66

contributi