Differenze tra le versioni di "Esperanto/Alfabeto e pronuncia"

Le semivocali ''ŭ'' e ''j'' non spostano l'accento. Pur avendo il suono delle vocali (u ed i), esse sono più brevi, e l'accento "scivola" sulla vocale successiva, o rimane sulla vocale precedente, come se fossero consonanti. Importante notare che l'aggiunta della ''j'' forma il plurale, lasciando come detto l'accento dove si trova:
* '''Domoj''' (case) si pronuncia ''dòmoi''
* '''Adiaŭ''' (arrivederciaddio) si pronuncia ''adìau''
 
==La scrittura delle lettere speciali al computer==
Utente anonimo