Differenze tra le versioni di "Esperanto/Alfabeto e pronuncia"

bonjour ha l'accento sull'ultima sillaba, aggiunte frasi simili con le aspirazioni assenti in italiano
(bonjour ha l'accento sull'ultima sillaba, aggiunte frasi simili con le aspirazioni assenti in italiano)
Similmente all'esercizio precedente, ecco alcune frasi scritte in italiano e trascritte con l'alfabeto dell'esperanto:
 
 
* BuongiornoNoi diciamo noigiorno, ''bonjourJean'' si dice in Francia''jour''. → ''BŭonĝornoNoj diĉamo nojĝorno, bonĵur siĴan diĉe in Franĉaĵur.''
* Noi diciamo visione, ''Henry'' dice ''vision''. → ''Noj diĉamo visjone, Henri<ref>http://tw.dictionary.yahoo.com/search?ei=UTF-8&p=henry</ref> diĉe viĵn''<ref>http://www.wordreference.com/enit/vision</ref>.
* A ''Julio'', argentino, piace suonare le arie di Johann Sebastian Bach. → ''A Ĥuljo, arĝentino, piaĉe sŭonare le arje di Johan Sebastjan Baĥ.''
* Ciao, io mi chiamo Giorgio. → ''Ĉao, io mi kjamo Ĝorĝo.''
* Che cosa vuoi mangiare? → ''Ke kosa vŭoj manĝare?''
</TABLE>
 
 
==Note==
<references/>
 
[[Categoria:Esperanto|Alfabeto e pronuncia]]
1 586

contributi