Differenze tra le versioni di "Magic/Carte"

m
===I Viandanti===
 
Sono un nuovo tipo di permanente introdotti con l'espansione Lorwyn. Entrano in gioco con un tot di segnalini Fedeltà, come un alleato al fianco del giocatore. Quando un giocatore attacca con una o più creature il suo avversario, in caso egli o ella controlla uno o più viandanti, il giocatore attivo può deviare l'attacco delle proprie creature dal giocatore al viandante da lui controllato. [[ATTENZIONE]]''I Viandanti non sono creature''. nel caso un viandante venga attaccato il giocatore a lui alleato può difenderlo con alcune delle sue creature. se viene inflitto danno ad un viandante, vengono rimossi da esso altrettanti segnalini fedeltà. quando un viandante non ha più fedeltà, viene distrutto. I Viandanti sono utili al proprio alleato grazie ai loro effetti attivabili, che si pagano proprio con la fedeltà. Talvolta questi effetti, pur non essendo negativi per l'alleato, fanno aumentare la loro fedeltà. Ogni viandante può giocare un effetto a turno, in qualsiasi momento è possibile giocare una stregoneria (le due fasi principali). Non si può giocare un effetto da un viandante se quest'ultimo esaurisce completamente la sua fedeltà. I viandanti hanno sottotipi corrispondenti a parte del loro nome (es.: Jace Beleren, viandante - jace; Liliana Vess, viandante - liliana; Chandra Nalaar, viandante - chandra; Ajani Criniera D'Oro, viandante - ajani; Garruk Linguaselvaggia, viandante - garruk). Se ci sono in gioco due o più viandanti con lo stesso sottotipo essi vengono, come per le creature leggendarie, immediatamente distrutti: come le carte leggendarie, fanno davvero parte della "storia". Nel momento in cui entrano in gioco sono magie, come per tutti i permanenti non-terra.
I VIANDANTI NON SONO CREATURE. nel caso un viandante venga attaccato il giocatore a lui alleato può difenderlo con alcune delle sue creature. se viene inflitto danno ad un viandante, vengono rimossi da esso altrettanti segnalini fedeltà. quando un viandante non ha più fedeltà, viene distrutto. I viandanti sono utili al proprio alleato grazie ai loro effetti attivabili, che si pagano proprio con la fedeltà. Talvolta questi effetti, pur non essendo negativi per l'alleato, fanno aumentare la loro fedeltà. Ogni viandante può giocare un effetto a turno, in qualsiasi momento è possibile giocare una stregoneria (le due fasi principali). Non si può giocare un effetto da un viandante se quest'ultimo esaurisce completamente la sua fedeltà. I viandanti hanno sottotipi corrispondenti a parte del loro nome (es.: Jace Beleren, viandante - jace; Liliana Vess, viandante - liliana; Chandra Nalaar, viandante - chandra; Ajani Criniera D'Oro, viandante - ajani; Garruk Linguaselvaggia, viandante - garruk). Se ci sono in gioco due o più viandanti con lo stesso sottotipo essi vengono, come per le creature leggendarie, immediatamente distrutti: come le carte leggendarie, fanno davvero parte della "storia". Nel momento in cui entrano in gioco sono magie, come per tutti i permanenti non-terra.
 
===Gli artefatti===
1 649

contributi