Differenze tra le versioni di "Elettronica pratica/Altri componenti"

m
nessun oggetto della modifica
(cambio avanzamento a 100%)
m
[[Image:Electronics_Klunky_Current_Source.PNG]]
 
Una sorgente di corrente ideale è un componente elettronico fondamentale che fornisce una corrente costante atttraverso una sezione di circuito, senza badare a qualunque altra cosa sia ad essa collegata. PoichèPoiché è ideale, alcune configurazioni circuitali non sono permesse, come i circuiti aperti, che creerebbero una tensione infinita.
 
Una analogia idraulica sarebbe una pompa con un flussometro, che misuri l'ammontare di acqua che scorre nell'unità di tempo e vari la velocità della pompa affinchèaffinché il flusso di corrente rimanga costante.
 
Le sorgenti di corrente reali, quali le batterie, alimentatori di potenza, dischi piezoelettrici, generatori, etc. hanno una impedenza interna (in parallelo con la sorgente), che è molto importante comprendere.
Gli interruttori possono essere progettati per rispondere a qualsiasi tipo di stimolo meccanico: per esempio, alla vibrazione, alla inclinazione, alla pressione atmosferica, al livello di un fluido, alla rotazione di una chiave, al moto lineare e rotatorio.
 
L'interruttore ad inclinazione a mercurio consiste di una goccia di mercurio all'interno di un bulbo di vetro. I due contatti passano attraverso il vetro, e vengono cortocircuitati quando il bulbo viene inclinato per fare si che il mercurio rotoli su di essi.