Pallavolo/Ruoli: differenze tra le versioni

* non trascurare gli '''attacchi di "secondo tocco"''' per obbligare il muro avversario a mantenere fino all'ultimo momento la posizione davanti al palleggiatore ritardando, quindi, il piazzamento sugli schiacciatori;
*sfruttare la '''visione periferica''' per controllare l'eventuale piazzamento anticipato del muro avversario e, di conseguenza, evitare certi tipi di alzate.
w la battisti di taranto
 
== Centrale ==
Utente anonimo