Differenze tra le versioni di "Storia di Roma/Costantino"

cambio avanzamento a 100%
(cambio avanzamento a 50%+ampliata)
(cambio avanzamento a 100%)
 
Ma la comunità cristiana, fu scossa da delle [[wikt:esersia|'''eresie''']]; fra le più importanti bisogna ricordare: il [[w:Donatismo|Donatismo]], dal capo Donato e l'[[w:Arianesimo|Arianesimo]] dal nome del prete Ario. A causa di queste eresie, nel '''325''' Costantino convocò a '''Nicea il primo''' [[w:Concilio|'''concilio''']], con cui si condannava l'arianesimo; in questo modo il rapporto tra l'imperatore e la Chiesa si fortificò.
 
== Lo Stato si rafforza ==
 
Costantino per rafforzare l'apparato burocratico, introdusse il '''solidus''', una nuova moneta aurea dal con peso e valore stabile; ma in questo modo rafforzò si la burocrazia e la parte militare, ma impoverì i contadini che tornarono alla forma del [[w:baratto|baratto]].
Inoltre, mantenne le tasse inserite da Diocleziano, ma inserì anche il '''crisargiro''', che imponeva un pagamento dalle attività commerciali, ma nel tempo fu una delle cause del deperimento del commercio.
Tutte queste "novità", servivano per rafforzare l'apparato burocratico e militare, ma in questo modo le grandi masse si distaccarono dalla figura dell'imperatore.
Sul piano militare, Costantino aumentò le legioni portandole a 75 e potenziò le truppe di manovra, in questo modo rafforzò l'esercito; inoltre ristrutturò la città di [[w:Bisanzio|Bisanzio]], trasformandola nella nuova capitale dell'impero, che chiamò [[w:Costantinopoli|'''Costantinopoli''']].
Prima della sua morte, nel 337, Costantino ristabilì la ''successione ereditaria'' e divise l'impero tra i suoi 3 figli; ma si scatenò una guerra civile e nel 353 [[w:Costanzo II| Costanzo II]] unificò l'impero e si preoccupò della guerra contro la Persia. Ma alla sua morte nel 361, salì al trono il nipote [[w:Giuliano (imperatore romano)|Giuliano]], che affascinato dal mondo ellenico si distaccò dalla religione cristiana; l'imperatore morì nel 363.
 
 
[[Categoria:Storia di Roma|Diocleziano]]
{{Avanzamento|50100%|1519 maggio 2009}}
204

contributi