Differenze tra le versioni di "Elettronica pratica/Definizioni"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  11 anni fa
m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
;Terra:Terra è definita come il punto nel circuito che si trova a zero volt. La tensione è relativa, ed è la medesima da un capo all'altro di un conduttore, cosicchè qualsiasi punto del circuito può venire definito come terra, e tutte le altre tensioni sono rapportate ad esso. Di solito è definito, per convenienza, come il punto più negativo del circuito. Talvolta viene definita il punto di messo di due "rail" bipolari, per dei circuiti bilanciati. In molti casi questo punto del circuito viene collegato a massa con qualche conduttore sepolto.
 
;Transistor ad effetto di campo: Può essere pensato come un transistore a campo elettrico. Un transistro in cui la tensione alla porta controlla la resistenza del canale. (un FET ha la resistenza a controllo di tensione). I transistor BJT sono un' altro tipo di largo impiego.
 
;Tubo a vuoto:Una disposizione di due o più elettrodi nel vuoto. Collocati tipicamente in un bulbo di vetro per impedire all'aria di penetrare.
3 150

contributi