Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Messico"

*Artiglieria: OTO Mod 56 da 105 mm, cannoni Bofors da 40 mm a.a., lanciarazzi FIROS da 51 mm, mortai da 60 e 81 mm.
 
*Missili: Gabriel Mk II (36 km) antinave per le navi 'Huracan', e SA-18 per la difesa delle istallazioni petrolifere e di altri obiettivi strategici.
 
Cacciatorpediniere: Classe Quezalcoatl (Gearging FRAM II):
* D-102, ARM Netzahualcoyotl (dal 1982)
 
DE Classe Edsall/Manuel Azueta:
* D-111 ARM Manuel Azueta (1973) - Present
 
Fregate:
Classe Bravo (Bronstein)
* ARM Bravo (F-201) (1993)
* ARM Galeana (F-202) (1993)
 
Classe Allende:
* ARM Allende (F-211) (1997)
* ARM Abasolo (F-212) (1997)
* ARM Victoria (F-213) (2000)
* ARM Mina (F-214) (2002)
 
Navi anfibie classe Panuco
* Manzanillo (A-402) (1971)
 
Classe Papaloapan (Newport):
* ARM Papaloapan (A-411) (2001)
* ARM Usumacinta (A-412) (2001)
 
Unità missilistiche 'Huracan' (Saar 4.5):
* ARM Huracan (A-301) (2004)
* ARM Tormenta (A-302) (2004)
 
OPV (Offshore Patrol Vessel)
10 navi classe '''Valle''' (ex-dragamine classe 'Hauk'), comprate nel 1972-73:
*ARM Barrera - ARM Escobedo - ARM Doblado - ARM Santos - ARM Alvarez - ARM Zamora - ARM Farias -ARM Vallarta - ARM Ortega - ARM Matamoros
6 classe '''Uribe''' class, comprate in Spagna nel 1982 e simili alla classe spagnola 'Serviola'
*ARM Uribe - ARM Azueta - ARM Baranda - ARM Breton - ARM Blanco - ARM Monasterio
 
4 classe '''Holzinger''', concezione messicana, ma basate sulle precedenti:
*ARM Holzinger (1991) - ARM Godinez (1991) - ARM De La Vega (1994) - ARM Berriozabal (1994)
 
 
4 Classe '''Sierra''', totalmente indigene:
*ARM Sierra (PO-141) (1999) - ARM Juarez (PO-142) (1999, ma fuori servizio causa incendio) - ARM Prieto (PO-143) (1999) - ARM Romero (PO-144) (1999)
 
4 classe '''Durango'''
*ARM Durango (PO-151) (2000) - ARM Sonora (PO-152) (2000) - ARM Guanajuato (PO-153) (2001) - ARM Veracruz (PO-154) (2001)
 
2 classe '''Oaxaca''', sempre di progettazione messicana:
*ARM Oaxaca (PO-161) (2003) - ARM Baja California (PO-162) (2003)
 
Pattugliatori costieri '''Atzeca''', disegnati e costrutiti dalla Vosper britannica:
 
ARM Cordova (PC 202) (1974)
--ARM Rayón. (PC 206) (1975)
--ARM Rejón. (PC 207) (1975)
--ARM De la Fuente. (PC 208) (1975)
--ARM Guzmán. (PC 209) (1975)
--ARM Ramírez. (PC 210) (1975)
--ARM Mariscal. (PC 211) (1975)
--ARM Jara (PC 212) (1975)
--ARM Colima (PC 214) (1975)
--ARM Lizardi (PC 215) (1975)
--ARM Mugica (PC 216) (1976)
--ARM Velazco (PC 218) (1976)
--ARM Macías (PC 220) (1976)
--ARM Tamaulipas (PC 223) (1977)
--ARM Yucatán (PC 224) (1977)
--ARM Tabasco (PC 225) (1978)
--ARM Cochimie (PC 226) (1978)
--ARM Puebla (PC 228) (1982)
--ARM Vicario (PC 230) (1977)
--ARM Ortíz (PC 231) (1977)
 
Infine sono presenti altre 60 anvi più piccole da pattugliamento, e 32 navi ausiliarie. Tra le prime, le 40 CB 90 HMN svedesi, costruite tra il 1999 e il 2001 e con una licenza di produzione ottenuta nel 2002 per costruirne altre, segno che il tipo è stato considerato riuscito. Nell'anno fiscale del 2008 sono stati approvati solo 15 mln di dollari (provenienti dagli USA) per costruire 17 delle 60 nuove unità richieste, ma ovviamente sarà necessario assegnare altri fondi per costruire la flotta complessivamente ordinata. Sempre nel 2008 il Messico ha creato anche un sistema SAR vero e proprio che ha sede nei principali porti e che deve aiutare le navi in difficoltà, specie con la minaccia degli uragani. Per questo sono state ordinate anche 2 unità per la Guardia Costiera del tipo Defender e per ciascuna delle installazioni di soccorso.
 
Il Messico, piuttosto sorprendentemente, è un buon cliente della Svezia. La sua Marina è una tra le poche che ha come cannone standard il 57 mm Bofors piuttosto che l'OTO da 76 mm. Gran parte dei suoi battelli di pattugliamento, forse per ragioni di costo o di peso, ha infatti tale artiglieria prodiera. Lo vedremo meglio quando si analizzerà nel dettaglio i vari tipi di navi adottate.
 
 
Quanto all'aviazione di marina, essa è in proporzione ancora più importante.
 
===Aviazione===
6 953

contributi