Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Messico"

m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
*8°, Città del Messico, da trasporto pesante
*9°, El Saltillo, con le sqdr. 311 e 312 da trasporto medio e leggero. In tutto v'erano, nel settore trasporti: 10 Aero Commander 500, 12 BN-2 Islander, 10 IAI Arava 201, 7 C-47, 3 F-27, 3 DHC-5 Buffalo, 4 SA-330 Puma.
*Squadriglia da collegamento VIP di Città del Messico: in totale contrasto con i reparti da trasporto, aveva una nutrita forza di apparecchi con pochi paragoni a livello mondiale: 7 trireattori Boeing 727-10-QC, 2 B-737, un L-100 Electra, un BAC-111, un HS-125/400, 3 Sabreliner, un Lochkeed Tristar per un totale di ben 10 grossi jet e vari aerei turboelica o turbojet minori. Inoltre v'erano un singolo Agusta A.109, 2 SA-330 Puma, 2 AS-332L Super Puma, 1 Bell 212. Difficile comprendere la ratio di una tale forza da trasporto VIP, quando l'avizione militare era ancora in un 'epoca antecedente l'era del C-130!
*110 aerei leggeri d'addestramento vari
*Circa 20 elicotteri tra cui i superstiti di 5 Alouette III, Bell 212 in otto esemplari, Bell 206L (2), 205A(5), 206A(6) e SA-330 (2).
3 150

contributi