Differenze tra le versioni di "Termodinamica"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
m (Bot: Standardizzazione stile delle date)
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
L'antica Grecia comincia a farci conoscere alcuni timidi approcci di sfruttamento del calore: sostanzialmente si cercaa di ideare e realizzare piccoli esperimenti come il ''termoscopio'' di Filolao (480-400 a.C.) o l<nowiki>'</nowiki>''eolipilo'' di [[w:Erone|Erone]] (II secolo a.C.).
 
Occorre citare il '''termoscopio''' sia come lontano antenato del moderno termometro sia perché in seguito fu realizzato da Galileo. Era costituito da un recipiente ed un palloncino di vetro , collegati tramite un tubicino. Questa cannula aveva un 'estremità aperta ed immersa nell'acqua : riscaldando i palloncino l'acqua scendeva attraverso il tubo, nel caso contrario saliva.
 
L<nowiki>'</nowiki>''eolipilo'' di Erone era un lontano antenato della macchina a vapore.
3 150

contributi