William Shakespeare/Enrico VI, parte I: differenze tra le versioni

→‎Datazione e stampa: + link a source
(→‎Datazione e stampa: + link a source)
{{William Shakespeare|sezione=2}}
== Datazione e stampa ==
''[[s:en:The firstFirst partPart of King Henry the Sixth|The First Part of King Henry the sixtSixth]]'' apre la prima serie di drammi storici scespiriani. Un testo intitolato "harey the vj" fu rappresentato il 3 marzo 1592 al The Rose dai Lord Strange's Men, e generalmente si presume che si trattasse di quest'opera<ref name= Arden >Richard Proudfoot, Ann Thompson, David Scott Kastan, ''The Arden Shakespeare Complete Works Paperback Edition''. Thomson Learning, 2001, p.463.</ref>.
Una allusione al dramma è contenuta in un libro di Thomas Nashe del 1592<ref name= Melchiori>Giorgio Melchiori, ''Shakespeare. Genesi e struttura delle opere''. Laterza, 1994, pp 51-66</ref><ref name= Arden />. Sebbene sia accertato che Shakespeare scrisse - se non del tutto, almeno in parte - l'opera, una ipotesi è che il dramma sia stato in realtà composto (o riscritto) ''dopo'' le parti seconda e terza, come una sorta di 'prequel' ante-litteram<ref name=Melchiori/>. A differenza delle parti seconda e terza, una stampa fu eseguita solo nel 1623, nel first folio.
 
== Fonti ==
Le fonti principali alla base della narrazione sono le cronache di Edward Hall, ''Union al the Two Illustrious Families Lancaster and York'' (''Unione delle due illustri famiglie Lancaster e York'', del 1548) e le ''Cronache d’Inghilterra, di Scozia e d’Irlanda'' di Raphael Holinshed (nella seconda edizione del 1577). Tuttavia nella drammatizzazione scespiriana la correttezza storiografica cede spesso alle esigenze del racconto, stravolgendo o elaborando i fatti.<ref name= Melchiori/>
362

contributi