Utente:Tux3/varie: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Parlare di wiki e applicazione dei wiki in economia
I mercati odierni sono caratterizzati da forti asimmetrie
informative ,cioè chi vende ha informazioni diverse da chi
compra.
Wikiconomy o wikiconomia è una proposta per un portale interno a wikiscuola
attraverso il quale portare lo stile wiki in ambito economico,
attraverso servizi e progetti wikibased studiati per i ragazzi ma anche
per tutti.
La scuola crea lavoro.
 
=Wiki ed economia=
 
'''Il wiki è una forma di conoscenza assolutamente
trasparente''' : tutti sanno quello che fanno gli altri
e possono partecipare liberamente.
'''Dobbiamo tentare lo stesso anche in ambito
economico''' , per realizzare mercati senza disuguaglianze
 
 
=Wiki e le leggi=
Le wikiaziende non solo rispettano le leggi vigenti
ma si danno un regolamento più ferreo di qualsiasi
altra azienda.Un regolamento puntuale sviluppato
attraverso le proposte e le discussioni della gente.
Questi regolamenti possono includere la condotta del
revisore del sindaco dell'amministratore dei soggetti
incaricati di acquisti e vendite dei responsabili di
cassa ecc.
Chi desidera lavorare in una wikiazienda è tenuto a
regole molto più ferree ed a una condotta differrente
 
La wikiazienda
 
Possono esistere delle wikiaziende in grado di dotarsi di
capitale , gestirsi in modo assolutamente trasparente ed
aperte all'intervento di tutti i soggetti economici
pubblici o privati?
Possono esistere aziende, cooperative onlus che utilizzino i wiki
internet ed il software libero per iniziative benefiche e magari
occupazionali?
Aziende di tutto il mondo hanno debiti che hanno raggiunto
cifre pazzesche , spendono il loro o nostro denaro in progetti
che influenzano le nostre vite con riflessi che non ci è dato
conoscere.
 
Come si può sostenere la sopravvivenza di una wikiimpresa?
I ragazzi e gli insegnanti oltre a tutti gli interessati,
possono studiare ed in parte realizzare iniziative economiche
che risultino utili sia a wikiscuola sia ad altri soggetti.
 
Wikiconomy - i servizi
 
Wikiconomy deve produrre servizi sia alle aziende
tradizionali sia alle wikiaziende , cioè le aziende che decidono
di adottare lo stile wiki.
I volontari devono aiutare le nuove aziende in modo
da favorire solidarietà efficienza occupazione.
 
Wikiconomy - bilanci e conti gfdl
 
I bilanci di una wikiazienda sono sottoposti alle regole vigenti
ma hanno la caratteristica di fornire anche documenti e relazioni
di altri soggetti oltre quelli tradizionali.
Per esempio possono essere pubblicati i listini prezzi dei beni
venduti od acquistati , in modo da individuare immediatamente sprechi
inefficienze ecc. ma anche possibili soluzioni ai problemi aziendali.
Tutto è o dovrebbe essere visibile.
 
Wikimprese - la solidarietà
 
Le wikimprese non si sentono sole.Wiki è solidale per principio.
Tutti potrbbero aiutare tali aziende.Anche fra wikiaziende ci si può
dare una mano,anzichè concorrere o spendere per spiarsi reciprocamente.
 
'''I bilanci di una wikimpresa o wikiazienda devono essere pubblici.'''
Come in un wiki : la mano destra sa cosa fa la sinistra.
Non solo: anche i conti e tutti i documenti (fatture note registri
telegrammi fax inventari ) devono essere resi pubblici su un apposito
server aziendale.Ogni informazione che entra ed esce deve essere sia
in formato cartaceo che elettronico ed accessibili da chiunque.'''
Tutte le riunioni devono essere aperte al pubblico : non solo ai soci,
ma anche ai creditori ai finanziatori allo stato ed a tutti gli agenti
economici.
Una wikimpresa deve essere una realtà aperta come un wiki su internet.
Solo così si realizza una vera trasparenza.
Non solo: tutti gli interessati possono aiutare e sostenere tali aziende
condividendo le informazioni disponibili.
 
Wikiconomy : lucro o no ?
Un bel problema è il profitto.
Quali regole dovrebbero governare una wikiazienda ?
Profitti zero o no?
Se ci fossero dei profitti in che modo dovrebbero essere reinvestiti?
In progetti di beneficenza?
In progetti interni ?
In nuova occupazione ?
In fondi a favore di chi lavora ?
 
Wikiconomy - la gestione
 
In una wikiazienda c'è chi dirige , ma conduce uno stile di vita
che è uguale o simile a quello di chi vi lavora.
Tutti dovrebbero percepire lo stesso stipendio , senza discriminazioni.
Ogni differenza che non si può cancellare deve essere compensata.
 
Wikiconomy ed i creditori
 
Il credito è il motore di un'economia , ma prima del credito esiste
la credibilità.Credibilità che deve essere costruita con i fatti.
Le wikiaziende soppesano con equilibrio tutti i fabbisogni
ed attraverso bilanci pubblici sui quali indagare liberamente consentono
a tutti gli agenti economici di dormire più serenamente.
Sappiamo bene di obbligazionisti che perdono i risparmi di una vita
in aziende di cui non sanno nulla se producono armi o alimenti per bambini,
se fanno beneficenza o traffico di stupefacenti.
In una wikiazienda non devono esserci mandati o autorizzazioni:
ogni foglio che entra o esce deve essere pubblicato sul server
o anche sul web.
 
Wikiconomy e l'ambiente.
Potete immaginare come la penso.
*Fermare decisioni economiche che devasterebbero la natura prima ancora
di essere realizzate.
*Promuovere alternative ecocompatibili forse anche più convenienti
*Riutilizzare materiali e rifiuti di ogni tipo.
 
Wikiconomy e le donne
 
Le donne che decidono di imprendere sfruttando la potenza di wiki
dovrebbero obbligatoriamente creare un fondo apposito per sostenere
i progetti che le riguardano direttamente come lavoratrici e come
donne (piani per la gravidanza , per le spese mediche ecc.)
 
Wikiconomy e la gestione.
 
L'amministrazione deve essere regolata in modo preciso a seconda
dell'industria e delle rispettive esigenze.
Come è possibile che aziende differenti siano sottoposte alle stesse
regole di bilancio e di comportamento.
I debiti non devono
crescere a dismisura in progetti astrusi o sospetti , e non andare
mai oltre certi limiti.
I wikis possono aiutare anche il mondo reale migliorando
l'efficienza aziendale e portando una ventata di
trasparenza.
Per ora limitiamoci ad una discussione scolastica.
Spero che in futuro si possa realizzare qualcosa di
tangibile.
 
=Wikiconomy - la videoconferenza=
Che ne pensate di una impresa in cui siete azionisti ed
alle cui riunioni ('''tutte le riunioni''')potete assistere
in videoconferenza magari comodamente a casa vostra ?
 
=Wikiconomy e le donne=
Le donne che decidono di imprendere sfruttando la potenza di wiki
dovrebbero obbligatoriamente creare un fondo apposito per sostenere
i progetti che le riguardano direttamente come lavoratrici e come
donne (piani per la gravidanza per le spese mediche ecc.)
 
L'amministrazione deve essere regolata in modo preciso a seconda
dell'industria e delle rispettive esigenze.I debiti non devono
crescere a dismisura in progetti astrusi o sospetti , e non andare
mai oltre certi limiti.
 
Spero di stimolare i vostri interessi.
 
Qualche idea?
462

contributi