Differenze tra le versioni di "Chimica organica/Reazioni organiche: introduzione e classificazione"

m
 
===Carbanioni===
Cosí come esistono ioni in cui il carbonio porta una carica positiva, esistono ioni possedenti una carica negativa al carbonio, i ''carbanioni''. Al contrario dei carbocationi, però, essi non sono planari, ma piramidali e la loro stabilità diminuisce con la presenza di gruppi elettron-donatori. Formalmente, un carbanione è la base coniugata di un idrocarburo, e la stibilità di un carbanione si correla invero con il pKa dell'idrocarburo
 
 
{|align="center" class="wikitable"
|[[metano]]||~ 56
|-
|[[propene]]||~ 44
|-
|[[toluene]]||~ 43
|-
|[[diphenylmethane]]|| 32.3
|-
|[[triphenylmethane]]|| 30.6
|-
|[[phenylacetylene]]|| 28.8
|-
|[[acetone]]|| 26.5
|-
|[[fluorene]]|| 22.6
|-
|[[indene]]|| 20.1
|-
|[[cyclopentadiene]]|| 18
|-
|[[acetylacetone]]|| 13.3
|-
|[[malononitrile]]|| 11.2
|-
|[[Acido di Meldrum]]|| 7.3
|-
 
| colspan=2 align=left style="background: #ccccff;"| ''Table 1. Carbon acid acidities in [[pKa]] in [[Dimethyl sulfoxide|DMSO]] <ref>''Equilibrium acidities in dimethyl sulfoxide solution'' Frederick G. Bordwell [[Acc. Chem. Res.]]; '''1988'''; 21(12) pp 456 - 463; {{DOI|10.1021/ar00156a004}}</ref>''. For reference regular acids in bold
|-
|}
 
Un altro fattore di stabilità è la possibilità di delocalizzazione della carica grazie alla risonanza.
 
A causa del guscio elettronico completo, i carbanioni non subiscono trasposizione dello scheletro.
 
===Radicali===
509

contributi