Differenze tra le versioni di "Osservare il cielo/Percorso 11: Gioielli del cielo australe"

 
==9. NGC 6025==
[[Immagine:NGC6025map.png|300px|left|Carta di NGC 6025]]
[[Immagine:NGC 6025 tel114.png|300px|right|NGC 6025 al telescopio 114mm]]
'''NGC 6025''' è un ammasso aperto situato a cavallo fra le costellazioni del Triangolo Australe e della Squadra; se la notte è propizia si può individuare anche ad occhio nudo, anche se con difficoltà, dovute anche alla presenza della luminosità di fondo della Via Lattea; la sua posizione è facilitata dalla presenza della stella β Trianguli Australis.
 
Con un binocolo si può già risolvere in stelle senza lasciar traccia di nebulosità apparente, anche se le sue componenti sono poco luminose; un telescopio rivela solo poche altre stelle in più.
 
Quest'ammasso non possiede un gran numero di stelle: le due stelle dominanti sono di settima magnitudine; seguono poi una quindicina di nona e altrettante di decima e undicesima. La disposizione delle componenti è prevalentemente in senso nordovest-sudest, caratteristica che conferisce all'ammasso un aspetto allungato. La distanza è stimata sui 2700 anni luce.
<div style="clear:both"></div>