Differenze tra le versioni di "Osservare il cielo/Percorso 11: Gioielli del cielo australe"

 
==8. α Centauri==
[[Immagine:alfacenmap.png|300px|left|Carta di Alfa Centauri]]
[[Immagine:Alpha Centauri tel140.png|300px|right|Alfa Centauri altelescopio 140mm]]
'''α Centauri''', nota anche come '''Rigil Kentaurus''' o '''Toliman''', è il sistema stellare più vicino a noi, nonché, ad occhio nudo, la terza stella del cielo in ordine di luminosità; se si considerano le magnitudini dlle singole componenti, si può invece affermare che α Centauri sia composta dalla somma della quarta (magnitudine -0,01) e dalla diciassettesima (0,34) stella più luminosa del cielo. Appare ad occhio nudo come una brillante stella di colore giallastro e rappresenta il piede anteriore della costellazione alla quale appartiene, il Centauro.
 
Al telescopio si possono scindere le due componenti, una giallastra e l'altra più tendente all'arancione; la loro separazione varia fra 2" e 22" e in questi decenni è in diminuzione. La distanza di questa coppia è di 4,36 anni luce. Al sistema apparterrebbe anche una terza stella, una nana rossa individuabile con difficoltà anche con un buon telescopio a causa del ricco campo stellare in cui si trova: questa stellina è nota col nome di '''Proxima Centauri''', ed è attualmente la componente di α Centauri più vicina a noi, con una distanza di 4,23 anni luce.
 
Proxima Centauri, si trova circa 2,2° a sud-ovest di α Centauri; questa separazione apparente equivale a circa quattro volte il diametro apparente della Luna Piena e a circa la metà della distanza angolare fra α Centauri e Hadar. Si tratta inoltre di una stella variabile, che può variare fino a raggiungere la magnitudine 11 senza un periodo regolare.
<div style="clear:both"></div>