Differenze tra le versioni di "Chimica organica/Cose da fare"

m
[[Image:Diels-Alder.svg|400px]]
 
[[Image:DanishefskysDieneExample.png|right|350px]] Il diene riportato a lato (diene di Danishefsky<ref>Danishefsky, S. J; Kitahara, T. "Useful diene for the Diels-Alder reaction." ''J. Am. Chem. Soc.'' 1974, 96, 7807-7808. {{DOI|10.1021/ja00832a031}}</ref>) nella reazione qui sotto è estremamente ricco in elettroni grazie alle coppie solitarie degli ossigeni che delocalizzano sull'intero sistema &pi;
[[Image:DanishefskysDieneExample.png|350px]]
 
 
La reazione è catalizzata anche da acidi di Lewis o metalli di transizione che si legano al dienofilo aumentandone l'elettrofilicità per coordinazione.
 
[[Image:DA NbCl5.gif]]
509

contributi