Differenze tra le versioni di "Chimica organica/Sostituzione nucleofila al carbonio saturo"

 
Questo meccanismo è preferito quando il substrato può generare carbocationi stabili, cioè secondari o terziari. Questo meccanismo non è possibile su carboni primari.
Dato che i carbocationi sono formati, sono possibili anche tutti i prodotti derivanti dalla trasposizione dello scheletro, soprattutto quando il carbocatione originario è secondario.
 
===Competizione SN1 ed SN2===
509

contributi