Chimica organica/Principi di Cinetica Chimica: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
 
=== La determinazione sperimentale della costante di velocità e l'energia di attivazione ===
La determinazione sperimentale della costante di velocità delle reazioni, e in particolare la sua dipendenza dalla temperatura, ha tenuto banco per un lungo periodo, che va 1850 al 1910. GliParticolarmente sforzidifficile profusisi daiè ricercatoririvelata dell'epocala sonodeterminazione riuscitidella adipendenza faredella lucecostante sull'argomentodi solovelocità moltodalla lentamentetemperatura, tanto che uno degli studiosi più in vista arrivò a dire che" "la dipendenza dalla temperatura è uno dei capitoli più bui della meccanica chimica". Per un resoconto sulle diverse teorie che sono ... avere informazioni di carattere su questo argomento consiglio la lettura dell'articolo di Laidler citato negli approfondimenti.
 
Oggi è comunemente acccettata la relazione proposta da Arrhenius
<center>: <math> k = \mathcal{A} e^{(-\frac{E_a}{RT})} </math></center>
nota come equazione di Arrhenius in cui <math>\mathcal{A}</math> viene detto ''fattore pre-esponenziale'' e, <math>E_a</math> è l'''energia di attivazione''. e <math>R</math> è la costante universale dei gas.
che viene presentata nei libri di testo anche come
Il fatto che nell'equazione compaia
 
nota come equazione di Arrhenius in cui <math>\mathcal{A}</math> viene detto ''fattore pre-esponenziale'' e <math>E_a</math> ''energia di attivazione''. <math>R</math> è la costante universale dei gas.
 
== Il meccanismo di reazione ==
1 932

contributi