Differenze tra le versioni di "Osservare il cielo/Costellazioni autunnali: il Quadrato di Pegaso"

 
Esplorando la zona con un binocolo è possibile individuare un gran numero di altre associazioni minori ed ammassi di stelle.
 
 
===L'Ariete e il Triangolo===
[[Immagine:Ariete-Triangolo.png|370px|left|Ariete e Triangolo]]
Nella "concavità" del timone del "Grande Carro" d'autunno, ad est del Quadrato di Pegaso, è ben evidente una coppia di stelle abbastanza isolata, dove quella posta ad est è un po' più luminosa di quella ad ovest: queste due stelle sono le più luminose della costellazione dell''''Ariete'''; la stella più brillante è nota come '''Hamal'''. Oltre a queste due, l'Ariete non contiene altre stelle luminose.
 
Individuato l'Ariete, è facile trovare il '''Triangolo''', una costellazione minore incastonata fra questo e il timone del "Carro", o meglio fra l'Ariete e la costellazione di Andromeda; la disposizione a triangolo allungato delle sue stelle principali giustifica il nome della costellazione, al cui interno si trova la terza grande galassia del Gruppo Locale, la '''Galassia del Triangolo''', la quale è visibile, con alcune difficoltà, anche con un semplice binocolo.