Differenze tra le versioni di "Utente:Lord Hidelan/Sandbox"

 
==MEDIA VALLE==
===La leggenda dell'incendio di Borno===
Un giorno i cittadini di Scalve si recarono al mercato di Borno per negoziare le loro mercanzie, ma non appena passata la porta d'ingresso del paese vennero assaliti e trucidati. Oltretutto alle vittime vennero cavati gli intestini e mandati in Val di Scalve a dosso di un asino. Gli Scalvini ordirono vendetta: si recarono di notte a Borno e levarono l'acqua da tutte le fontane, poi appesi fiocchi di bambagia imbevuti di spirito alle code di duecento gatti li incendiarono, appiccando il fuoco al paese. I bornesi non poterono domare l'incendio ed il paese venne completamente arso. A seguito di questo fatto gli scalvini vennero detti ''Brüza paìs'' (brucia paesi).
:Tratto da:{{cita libro|cognome=Goldaniga |nome=Giacomo |wkautore=Giacomo Goldaniga |titolo= La secolare contesa del Monte Negrino tra Scalvini e Bornesi |anno=[[1989]] |editore=M. Quetti |città=[[Artogne]]}}
:Borno, Val di Scalve, Incendio, Gatti
 
===L'acqua di San Carlo a Lozio===
S. Carlo che rea giunto in visita a Lozio, mentre era sulla strada tra Sommaprada e Villa, scende dal cavallo per abbeverarsi. Da quel giono l'acqua di quella fonte ebbe virtù prodigiose.
48

contributi