Differenze tra le versioni di "Impresa sociale di comunità/Rapporto pubblico-privato"

 
===L'appalto pubblico===
In base all’art. 3, co. 6 del d. lgs. 12 aprile 2006 n. 163 ('''''link''''')[[http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/06163dl.htm]], “gli appalti pubblici sono i contratti a titolo oneroso, stipulati per iscritto tra una stazione appaltante o un ente aggiudicatore e uno o più operatori economici, aventi per oggetto la prestazione di servizi”. <br/>
A differenza del contratto di appalto di diritto privato in cui il committente sceglie in base ai propri obiettivi l’impresa privata alla quale assegnare, per esempio, la realizzazione di un’opera edile, negli appalti pubblici la scelta del soggetto privato non è discrezionale ma avviene in base a procedure ad ''evidenza pubblica'' (ovvero quelle procedure che l’amministrazione deve seguire per giungere alla conclusione di un contratto al fine di esercitare correttamente la propria autonomia negoziale e realizzare nel miglior modo possibile l’interesse ad ottenere la prestazione più vantaggiosa).
 
259

contributi