Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-10"

m
m (Bot: Sostituzione automatica (-([^D])E'([^'.]) +\1È\2))
La velocità è dell'ordine di mach 6, con una media di oltre mach 3, gittata massima pratica 70 km, ma pare che teoricamente sarebbe possibile arrivare anche a 140. La quota di ingaggio è dichiarata tra 60 e 24000 m. Il PAC-2 ha un sistema di controllo modificato per consentire il tiro contro i missili balistici, cosa dimostrata, non senza polemiche, nel 1991 contro gli Scud e Frog irakeni. La versione PAC-3 sono missili di piccole dimensioni a gittata ridotta, con una capacità di ingaggio antimissili molto spiccata, ma non senza ritardi e polemiche. Sono stati impiegati nel 2003, abbattendo talvolta aerei alleati come accadde per un Tornado inglese e forse un F-18.
 
A parte questa carrellata, da non dimenticare la saga dei missili SAM a corto raggio veicolari: dopo l'avveniristico MAULER, che doveva avere anche una versione navale, si ripiegò sul Chaparral che era basato sui missili Sidewinder. Perottenre un sistema missilistico adeguato si ottenne la licenza di produzione del ROLAND dalla Euromissile, ma solo circa 500 missili vennero realizzati assieme a 27 semoventi su scafo M109 e assegnati alla Guardia Nazionale. Quest'affare comportò, per motivi non facili da comprendere, un fallimento sostanziale del programma, e una spesa di 1 miliardo di dollari che ben poco portò di concreto. Dopo venne prevista la fornitura di missili Rapier, che in effetti vennero impiegati, ma solo per la difesa di alcune basi USA in Europa, in una forma di 'Leasing'. Anche in questo caso si trattava di missili con gittata di circa 6 km e velocità di circa 1.5 mach. Nel frattempo si riammodernò sostanzialmente il Chaparral, che non fu mai un eccezionale semovente antiaereo, ma utilizzando a piene mani la tecnologia disponibile, gli americani lo dotarono di un missile molto superiore rispetto a quello derivato dall'AIM-9D, e simile come cercatore IR all'AIM-9L. Inoltre venne aggiunta una camera termica di osservazione per la ricerca di bersagli aerei anche notturni. Nel mentre, venne provato anche il sistema antiaereo-anticarro ADATS, della Oerlikon, che ottenne 8 successi su 10 nelle prove, superando il Roland e lo Shanine, che non ottennero pià di 6 e 4 successi. L'ADATS era anche il primo missile iperveloce, capace di accellerare rapidamente oltre mach 3, e oltre ad una gittata di 8 km antiaerea era capace anche di fornire una gittata di 6 km controcarro, con una testata più che sufficiente per distruggere praticamante tutti i mezzi dell'epoca, essendo insolitamente una testata di tipo HEAT-Frag, anzichèanziché una pura HE-Frag. Ma non se ne fece niente e alla fine, negli anni '90 venne tolto dal servizio anche il Chaparral: dopotutto non c'era più nessuno che minacciava seriamente lo Zio Sam' e di lì a poco anche le batterie di HAWK vennero tolte dal servizio, lasciando solo gli Stinger e i missili Patriot.
 
 
386

contributi