Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Oman"

m
m (Bot: correggo errori comuni)
La principale base era Mascate , quelle secondarie a Mina Raysut e Jazirat. Lo Yacht reale era anche utilizzabile come nave 'militare' con una piattaforma per elicotteri e una motolancia Fairey Marine Spear. LE nuove motocannoniere Province prodotte dalla Vosper Tornycroft erano belle navi da 56 m di lunghezza, e di circa 400 t di dislocamnto, con un cannone da 76 a prua, 2 da 40 a poppa, 6 missili Exocet. Le due più vecchie Brooke Marine del 1973 erano dotate invece di un paio di cannoni Breda da 40mm a prua (nella torretta Dardo B con 444 colpi) e due missili Exocet MM.38. Erano tra le prime navi del tipo motocannoniera missilistica, una di queste andò peraltro perduta nel Golfo di Biscaglia nel 1978, durante un viaggio da una revisione in Gran Bretagna. Altre unità erano le 4 motocannoniere Brooke Marine del 1977, con il solito cannone da 76 OTO, e una mitragliera svizzera Oerlikon da 20 a poppa.
 
La nave logistica, del 1979 era assai originale, con 47 uomini di equipaggio, capacità di trasporto fino a 188 soldati e veicoli corazzati vari, con un cannone da 76 OTO e due armi da 20mm, un ponte di volo per elicotteri e due mezzi da sbarco Rotork. La marina aveva 6 mezzi da sbarco complessivi nonchènonché 3 hovercraft Skima-12.
 
Infine, oltre alle classiche forze armate vi era lguardia civile tribale, da 3000 uomini di forza, chiamata Firquats, e la componente navale e aerea della polizia, ovviamente assai ridotte, ma pur sempre presenti.
386

contributi