Impresa sociale di comunità/Ideazione: differenze tra le versioni

Per tutte queste ragioni è importante che le imprese sociali, soprattutto quelle che si configurano come “sistemi aperti” alla comunità si dotino di strumenti adeguati per gestire la circolazione e la condivisione delle conoscenze. Nella prospettiva della ISC, infatti, la conoscenza si configura non come una risorsa esclusiva, ma come un vero e proprio “bene pubblico” prodotto e condiviso da una comunità.
 
{{Approfondimento|'''''Le caratteristiche della conoscenza'''''<br/>
La conoscenza per un’impresa diviene un elemento importante in relazione ad alcune sue caratteristiche.
# ''Trasferibilità.'' La conoscenza si presta ad essere analizzata dal punto di vista della trasferibilità in quanto essa ha una dimensione tacita ed una esplicita. La differenza fra le due dimensioni risiede essenzialmente nella loro idoneità ad essere trasferite nel tempo, nello spazio e fra gli individui. La componente tacita o implicita della conoscenza presenta una certa misura di indeterminatezza, che la rende poco suscettibile ad essere codificata o formalizzata in modo strutturato.
259

contributi