Differenze tra le versioni di "Elettronica pratica/Celle elettriche"

nessun oggetto della modifica
Funzionamento di una cella elettrica: la cella opera e gli elettroni sono tolti dal catodo ed accumulati all'anodo. Ciò crea una tensione inversa che arresta lo scorrere degli elettroni.
 
:::reversibile: capace di ripristinare le condizioni iniziali.
 
:::ricaricabile: in una cella ricaricabile, quando la differenza di potenziale tra il catodoe l'anodo decresce, la cella può essere ricaricata, riportando quindi la tensione al livello idoneo per continuare la sua utlizzazione.
 
:::*L'umidita tende a scaricare le celle elettriche.
 
:::*Le celle sono costruite di sostanze tossiche o corrosive, per esempio di piombo ed acido solforico. E' noto che tali sostanze esplodono.
 
 
 
 
[[Categoria:Elettronica pratica|Celle elettriche]]
 
{{Avanzamento|0%|14 febbraio 2008}}
 
{{Avanzamento|025%|1415 febbraio 2008}}