Le farfalle diurne del Parco del Curone/Le specie che troviamo nel Parco/Pieris mannii

Indice del libro

Nome scientificoModifica

Pieris mannii

FamigliaModifica

Pieriade

DescrizioneModifica

E' la più piccola delle cavolaie.

Apertura alareModifica

E' compresa tra 38-48mm

Periodo di voloModifica

Il periodo di volo è da aprile a settembre.

ColoreModifica

li colore della farfalla è bianco

Pianta nutritrice del brucoModifica

E' l’unica specie di cavolaia che non arreca danni alle brassicacee coltivate, sviluppa esclusivamente a spese di specie spontanee appartenenti soprattutto ai generi iberis, diplotaxis, sinapis…

HabitatModifica

Ambienti rocciosi, terreni incolti ben soleggiati, cespuglieti, prati fioriti in aree collinari.

Dove osservarlaModifica

diffusa nelle aree collinari solive del parco.