Informatica 2 Liceo Scientifico Scienze Applicate/AreaTrapezio

Indice del libro

Per calcolare l'area del trapezio dobbiamo prima di iniziare a scrivere il codice del programma pensare a come risolveva il problema matematicamente , si utilizza la formula seguente: parametri eventuali

poi bisogna identificare le variabili di input ( che sono baseminore,basemaggiore e altezza) e quelle di output (Areatrapezio)

ProcedimentoModifica

Per scrivere il programma seguiamo struttura e passi del precedente programma per calcolare l'area del rettangolo.

1. Apriamo il programma Dev C++ e creiamo un nuovo progetto.

2. Aggiungiamo "using namespace std":

 

3. Scriviamo il programma ricordandoci di:

  • aggiungere ; alla fine di ogni comando per terminare l'istruzione (non basta infatti andare a capo)
  • allineare le parentesi graffe di apertura e chiusura della funzione main (per rendere il programma più leggibile)
  • i nomi delle variabili devono iniziare con una lettera, non usate lo spazio come parte del nome di una variabile (quindi areatrapezio va bene mentre area trapezio no) evitate caratteri speciali, potete usare l'underscore _
  • Dev C++ è un programma "case sensitive", cioè è sensibile a maiuscole e minuscole quindi Amici o amici o AMICI sono per lui 3 cose diverse
  • ricordarsi di mettere tra virgolette le stringhe di caratteri

 

Visualizziamo una scritta sullo schermo per dire cosa fa il nostro programma all'utente che lo utilizza

 

Aggiungiamo le variabili

 

visualizziamo una domanda per chiedere il valore della base maggiore all'utente, quando la vede l'utente scrive un numero e preme il tasto invio

 

Carichiamo il valore inserito dalla tastiera nella variabile basemaggiore

 

Ripetiamo lo stesso procedimento anche per la baseminore e l'altezza

 

 

Aggiungiamo l'operatore di assegnazione per calcolare l'area del trapezio

 

Scritta che ci indica il risultato finale

 

Programma in esecuzione

 

Operatore di assegnazioneModifica

Ricordiamo che l'operatore di assegnazione viene svolto in due fasi temporali distinte:

  1. nella prima fase valutazione dell'espressione scritta a destra dell'operatore di assegnazione ( simbolo = ), e poi quando abbiamo il risultato
  2. nella seconda fase lo trasferiamo nella variabile a sinistra di dell'operatore di assegnazione

ESEMPIO: a=a+1

Prima viene svolto il calcolo a destra e poi il nuovo valore viene assegnato alla variabile a sinistra (equazione di aggiornamento).

Compiti assegnatiModifica

Creare un programma con Dev C++ per calcolare la circonferenza e l'area del cerchio.