Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Sicilia/Città metropolitana di Palermo/Ciminna/Ciminna - Chiesa della Santissima Trinità al Carmine

Indice del libro
  • Costruttore: Antonino Risela (e Pasquale Pergola ?)
  • Anno: 1732 - 1830
  • Restauri:
  • Registri: 6
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra
  • Tastiere: di 50 tasti (do1-re5) con prima ottava cromatica
  • Pedaliera: di 13 tasti (do1-do2), in unione fissa alla tastiera
  • Collocazione: in cantoria sopra l'ingresso principale della chiesa


I
Principale 8'
Undamaris 8'
Flauto 4'
Ottavino 2'
Ottavino decima (XV)
Flauto cipresso 8'
Ripieno[1]

NoteModifica

  1. a pedaletto (XV, XIX, XXII, XXVI e XXIX)

BibliografiaModifica

  • Giuseppe Cusmano, Gli organi delle chiese di Ciminna, Palermo, Caputo, 2002, ISBN non esistente.