Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Sant'Ambrogio di Torino/Sant'Ambrogio di Torino - Chiesa di San Giovanni Vincenzo

Indice del libro


  • Costruttore: Fratelli Concone di Torino (TO)
  • Anno: 1755[1]
  • Restauri/modifiche: Gioacchino Concone (1804, ricollocazione e ampliamento)[2], Carlo Pera (1901, ricostruzione), Giacomo Bollito (1916, riparazione), Ditta Marzi (1986-88, restauro conservativo)
  • Registri: 17
  • Canne: 1038 circa[3]
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 2 di 56 note ciascuna (Do1-Sol5)
  • Pedaliera: concavo-parallela di 27 note (Do1-Re3)
  • Collocazione: in corpo unico su cantoria in controfacciata
  • Note: Registri azionabili mediante pomelli a tirante disposti sopra e ad entrambi i lati del 2° manuale
  • Accessori: Tremolo a pomello. 7 pedaletti frontali sopra la pedaliera per: Unione 1° manuale alla pedaliera, Unione 2° al 1°, Forte 2°, Mezzo Forte 1°, Ripieno (1° manuale), Ance (1° manuale), Espressione (2° manuale)
I - Grand'Organo
Principale 16'[4]
Principale 8'
Flauto 8'
Dulciana 8'
Unda maris 8'[4]
Ottava 4'
Quintadecima 2'
Pieno 3 file 1.1/3'[5]
Pieno 3 file 2/3'
Tromba 8'
Clarinetto 8'
Oboe 8'
II - Espressivo
Bordone 8'[6]
Flauto 4'
Cornetto 2 file 2.2/3'[7]
Tremolo
Pedale
Contrabbasso 16'
Ottava 8'

NoteModifica

  1. Strumento realizzato per l'ex Convento di San Francesco di Chieri (TO) e trasferito nella collocazione attuale nel 1804
  2. Aggiunta di nuovi registri e del Tremolo
  3. Canne in facciata appartenenti all'organo originario del 1755
  4. 4,0 4,1 Dal Do2
  5. Due sole file in realtà: XIX e XXII
  6. Registro non originale aggiunto nel 1986-88 al posto di una Viola gamba 8'
  7. File in XII e XVII da Mi3. Registro non originale aggiunto nel 1986-88 al posto di una Viola flebile 8'

FontiModifica

Informazioni parzialmente estratte dal testo Organalia: 60 organi della Provincia di Torino,Torino,Editore A.G.G. PRINTING STARS, 2004.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica