Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Rivalta di Torino/Rivalta di Torino - Chiesa della Confraternita di Santa Croce

Indice del libro


  • Costruttore: Giovanni Amedeo Bussetti
  • Anno: 1835[1]
  • Restauri/modifiche: ignoto (fine XIX secolo, ricollocazione), Brondino Vegezzi-Bossi (2007, restauro conservativo), Massimo Elice (2015, manutenzione straordinaria)
  • Registri: 16
  • Canne: 578 (in origine)
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 58 note (Do1-La5, Divisione Bassi/Soprani: Do#3-Re3)
  • Pedaliera: a leggio di 12 note (Do1-Si1)
  • Collocazione: in corpo unico, su cantoria in controfacciata
  • Accessori: Ripieno a pedalone, Terza mano a manetta
Colonna di sinistra - Concerto
Fagotto 8' Bassi
Trombe 8' Soprani
Flauto traverso 8' Soprani
Ottavino 2' Soprani
Voce umana 8' Soprani
Campanelli Soprani
Bassi armonici 8' (ai Pedali)
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Decimaquinta 2'
Decima nona 1.1/3'
Vigesima seconda 1'
Vigesima sesta 2/3'
Vigesima nona 1/2'

NoteModifica

  1. Lo strumento fu realizzato per la Chiesa Parrocchiale di Rivalta e trasferito nella collocazione attuale a fine Ottocento

FontiModifica

Informazioni parzialmente estratte dal testo Organalia: 60 organi della Provincia di Torino,Torino,Editore A.G.G. PRINTING STARS, 2004.

Collegamenti esterniModifica