Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Chivasso/Chivasso - Chiesa di San Giuseppe Lavoratore

Indice del libro


  • Costruttore: Carlo Vegezzi-Bossi
  • Anno: 1894[1]
  • Restauri/modifiche: Fedele Ottina (1901, restauro), Fedele Ottina (1918, restauro), Carlo Gallo (1929, restauro), Marco Renolfi (2006, restauro conservativo)
  • Registri: 11
  • Canne: ?
  • Trasmissione: pneumatico-tubolare
  • Consolle: fissa indipendente di fronte alla cassa, rivolta verso il presbiterio
  • Tastiere: 2 di 56 note ciascuna (Do1-Sol5)
  • Pedaliera: parallela di 27 note (Do1-Re3)
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento alla sinistra del presbiterio
  • Note: registri azionabili mediante una serie di pomelli a tirante allineati sopra il 2° manuale
I - Positivo
Dulciana 8'
Bordone 8'
Unda maris 8'[2]
Flauto 4'
II - Grand'Organo Espressivo
Principale diapason 8'
Viola gamba 8'
Viola flebile 8'[3]
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Pieno 4 file
Pedale
Bordone 16'

NoteModifica

  1. Realizzato per l'Istituto Sacro Cuore di Torino, è stato trasferito nell'attuale collocazione nell'anno 2005
  2. da Do2
  3. 2 file. Da La1

BibliografiaModifica

Silvio Sorrentino, Organalia: 100 organi della Provincia di Torino, Torino, 2009.

Collegamenti esterniModifica