Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Castagnole Piemonte/Castagnole Piemonte - Chiesa di San Pietro in Vincoli

Indice del libro


  • Costruttore: Anonimo di scuola piemontese
  • Anno: prima metà del XIX secolo
  • Restauri/modifiche: Antonio Bruna (1839, restauro), Felice Bossi (1867, restauro e modifiche), Carlo Vegezzi-Bossi (1913, riforma), Achille Baldi (1956, restauro), Lorenzo Curletto di Vinovo (2004, restauro)
  • Registri: 21
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 56 note (Do1-Sol5, Divisione Bassi/Soprani: Si2-Do3)
  • Pedaliera: parallela di 20 note (Do1-Sol2)[1]
  • Collocazione: in corpo unico su cantoria in controfacciata
  • Accessori: Terza mano a manetta, Tremolo a manetta. 3 pedaletti frontali sopra la pedaliera per: Distacco tasto-pedale, Combinazione libera alla lombarda, Ripieno
Colonna di sinistra - Concerto
Cornetto 3 canne 2.2/3' Soprani
Fagotto 8' Bassi
Trombe 8' Soprani
Oboe 8' Soprani
Violone 8' Bassi
Violino 8' Soprani
Flutta 8' Soprani
Voce umana 8' Soprani
Bordone 8' (ai Pedali)
Tremolo
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Principale rinforzo 8' Bassi
Principale rinforzo 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Decimaquinta 2'
Decima nona 1.1/3'
Vigesima seconda 1'
Vigesima sesta 2/3'
Vigesima nona 1/2'
Contrabbassi con VIII rinforzo 16'+8' (ai Pedali)

NoteModifica

  1. non originale

BibliografiaModifica

Silvio Sorrentino, Organalia: 100 organi della Provincia di Torino, Torino, 2009.

Collegamenti esterniModifica