Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Toscana/Provincia di Siena/Siena/Siena - Chiesa di Santa Caterina dottore della Chiesa

Indice del libro


  • Costruttore: Michelangelo Paoli
  • Anno: 1884
  • Restauri/modifiche: Pradella (2013, restauro conservativo)
  • Registri: 9
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, nella parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 47 note con prima ottava scavezza (Do1-Re5)
  • Pedaliera: a leggio scavezza di 8 note (Do1-Do1), priva di registri propri e costantemente unita al manuale + pedale del Timpano
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento[1]
Manuale
Principale 8'
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Fagotto 8' Bassi
Cornetto 1.3/5' Soprani
Flauto in XII 2.2/3' Soprani
Flauto in VIII 4'

NoteModifica

  1. l'organo si trovava originariamente nella chiesa dei Santi Quirico e Giuditta a Siena.

Collegamenti esterniModifica

  • Restauri, pradella-organi.it. URL consultato il 1º luglio 2016.